Esportare non è cosa che si improvvisa. A monte deve esserci un’analisi di mercato che consiste nell’attività di raccolta, analisi e presentazione dei dati e/o indicatori rilevanti per una specifica situazione paese/mercato. In base a ciò si potrà creare una bussola utile nel processo decisionale e gestionale dell’impresa che desidera esportare.
Per iniziare ad analizzare il mercato dobbiamo considerare 2 ambienti, il MACRO e il MICRO ambiente che si declinano come segue: nel macro ambiente rientrano la demografia, l’economia, fattori tecnologici, legislazione, politica e tutti i fattori oggettivi dell’area geografica in questione. Nel micro ambiente invece valuteremo gli attori presenti in quel mercato quindi, fornitori, intermediari, clientela, concorrenza, operatori pubblici e fiere.

indagine-di-mercato

Ma dove possiamo recuperare le giuste fonti di informazione per la nostra analisi di mercato?
• motori di ricerca
• banche dati
• brochure e prodotti dei concorrenti
• riviste settoriali
• studi di settore
• fiere
• clienti
• fornitori
• distributori

Altri strumenti utili potranno essere i mistery shopper, i focus group, blind test e interviste.
Una volta che la situazione del Micro e del Macro ambiente sarà verificata, sarà possibile ipotizzare un Marketing Mix adeguato che si dovrà concretizzare con scelte strategiche che riguarderanno che tipo di prodotto offrire al mercato considerando i canali di distribuzione, il prezzo al pubblico, come affrontare le vendite, la pubblicità e la promozione, tutti i principali fattori che convergeranno per il successo del nostro prodotto.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here