Varvel SpA, azienda bolognese specializzata nei sistemi di trasmissioni di potenza, rinnova e rilancia le serie RN di riduttori ad assi paralleli e RO-RV di riduttori ortogonali

Le serie RN ed RO-RV, rispettivamente di riduttori ad assi paralleli e ortogonali, sono le protagoniste di un importante progetto di rilancio: dopo le numerose novità di prodotto presentate nel 2015, l’azienda ha rinnovato queste linee di riduttori utilizzabili in moltissimi ambiti di applicazione e sviluppati seguendo il principio della modularità, che guida la progettazione delle famiglie dei prodotti Varvel a partire dal 2000 e garantisce massima flessibilità e adattabilità all’utilizzo finale da parte della clientela internazionale.

Sei grandezze – realizzate in pressofusione in alluminio e in ghisa grigia – con 30 rapporti di riduzione (in due o tre stadi) e coppie di uscita da 180 a 3200 Nm; ingranaggi cementati, temprati e rasati o rettificati per la miglior finitura superficiale. Sono queste le caratteristiche principali dei riduttori delle serie RN-RO-RV: applicabili a qualsiasi motore, si montano con semplici e rapide operazioni. Dal punto di vista tecnico una delle peculiarità di questi riduttori consiste nel comune modulo uscita che permette, variando il modulo entrata, di ottenere il riduttore desiderato. Lanciati sul mercato da pochi anni e distribuiti in più di 60 Paesi, i riduttori RN-RO-RV rappresentano un esempio della produzione strategica di Varvel: oggetto di continua ricerca e sviluppo, sono studiati per trasmettere elevati momenti torcenti e, al contempo, limitare in modo cospicuo la perdita di potenza resa.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here