M&MT è il nuovo business event dedicato a motion, meccatronica, robotica, automazione, embedded electronics, robotica e a tutte le tecnologie riconducibili a Industria 4.0. In programma dal 4 al 6 ottobre 2017 l’evento si tiene nel moderno e funzionale quartiere espositivo di fieramilano Rho.

Organizzata da HANNOVER FAIRS INTERNATIONAL, EFIM-ENTE FIERE ITALIANE MACCHINE e FIERAMILANO, e promossa da AidAM, IMVG e UCIMU, M&MT è molto più di una mostra: è il primo co-fair mai realizzato, una fiera condivisa dove protagonisti non sono solo le tecnologie esposte ma anche gli operatori presenti che possono dedicarsi, fin dal primo incontro, allo sviluppo di nuovi progetti e collaborazioni.

Trasversale a tutti i settori manifatturieri, M&MT si presenta con un layout inedito, ispirato alla tipica piazza italiana, con grandi spazi lasciati alla convivialità e all’incontro di espositori e visitatori e una disposizione snella e uniforme degli stand intorno ad essa.

Le metrature degli stand, infatti, sono standard e a scelta tra cinque “taglie” (S, M, L, XL, XXL) secondo l’esigenza dell’espositore. Le soluzioni sono tutte all-inclusive e comprendono servizi per espositori e visitatori: dalla tessera ingresso al parcheggio riservato, dall’accesso all’open bar e ristorante alla partecipazione libera ai convegni, all’utilizzo della piattaforma match-making per fissare gli appuntamenti prima dell’inizio dell’evento.

Protagonisti di M&MT saranno produttori e distributori di sistemi, apparecchi e attrezzature attinenti ai settori: montaggio, movimentazione e manipolazione; automazione della produzione elettronica; robot industriali; controllo dei processi e delle lavorazioni; sistemi fieldbus e di comunicazione; impiantistica, componenti e accessori; oleodinamica e pneumatica; trasmissioni meccaniche, azionamenti elettrici e automazione industriale; software per l’automazione e la produzione; informatica per l’industria; ICT; software e hardware per lo sviluppo di sistemi e prodotti (PLM); sistemi di visione; sensori, rilevatori, trasduttori; misura e controllo; strumentazione di prova e misura; servizi; manutenzione; subfornitura tecnica.

Tra i visitatori, oltre agli operatori di tutti i principali settori manifatturieri, saranno presenti anche liberi professionisti e esperti interessati ad approfondire i temi legati alle tecnologie che caratterizzeranno le fabbriche del futuro, illustrate anche nelle isole di applicazione e approfondite in occasione dei workshop previsti a corollario dell’evento.

In questo senso, M&MT sarà una tre giorni (dal mercoledì al venerdì) full immersion nel mondo dell’high tech applicato all’industria. Un momento di confronto per ragionare sugli scenari di sviluppo del manifatturiero che, sempre più, è orientato a dotarsi di sistemi di intelligenza capaci di rendere efficiente e sicura la fabbrica e i suoi addetti.

Alfredo Mariotti, direttore generale di UCIMU, promotore dell’evento, ha affermato: “sono certo che l’esperienza e i punti di forza dei tre attori, Hannover Fairs International, Fiera Milano e Efim tutti e tre leader nel proprio campo di attività, daranno al progetto M&MT grande slancio fin dalla sua partenza”.

Andreas Züge, direttore di Hannover Fairs International sede italiana di Deutsche Messe e coordinatore generale della manifestazione, ha affermato: “il team di M&MT, perfetta sintesi delle competenze diffuse tra le tre organizzazioni partner del progetto, è già al lavoro per presentare il business-event al pubblico che si ritroverà nell’autunno del 2017 a fieramilano Rho, in assoluto tra le migliori location al mondo per chi organizza eventi B2B”.

Informazioni sempre aggiornate su mmt-italia.it; twitter: @motionmecha; facebook: motionmecha


LEAVE A REPLY