Grande successo per Vuototecnica a Ipack-Ima 2018!

Internazionalità e innovazione sono stati gli elementi più caratterizzanti dell’edizione 2018 di Ipack-Ima & Meat-Tech, il più importante appuntamento fieristico per il processing & packaging food e non food svoltosi a Fieramilano dal 29 maggio al 1 giugno.

In 4 giorni oltre 68.000 visitatori, con una presenza estera due volte e mezza quella del 2015.  L’Europa è stata la prima area di provenienza dei visitatori con il 57% degli ingressi internazionali (Germania, Svizzera, Francia e Spagna i Paesi principali) ed un visitatore su quattro è arrivato, invece, a Milano dai Paesi dell’Est Europa.

Dall’area del bacino del Mediterraneo sono arrivati il 15% dei visitatori esteri, segno che la manifestazione è considerata un appuntamento di riferimento internazionale per gli operatori della regione (Algeria, Egitto, Marocco e Tunisia sono i Paesi più presenti).

L’Asia è il secondo continente per provenienza con oltre il 20% dei visitatori stranieri (Cina, India, Turchia e Federazione Russa i Paesi più presenti alla quattro giorni tecnologica) a cui seguono le Americhe con il 10% circa (affluenze maggiori da Stati Uniti, Messico, Brasile e Argentina).

Molto apprezzato dai visitatori lo stand di Vuototecnica… Sveva ( smart vacuum equipment virtual assistant) ha presentato l’ampia gamma di componenti per il vuoto come ventose, pompe per vuoto, generatori di vuoto, vacuostati ma anche soluzioni in grado di ottimizzare i processi produttivi in molti campi applicativi.

Ecco qualche scatto fotografico…