Reti vs Fieldbus, le soluzioni Lapp per la smart factory

Stiamo assistendo a cambiamenti radicali nel modo di concepire il networking: nella Smart Factory.

Oggi, infatti, è necessario trasmettere una maggiore quantità di dati, in un tempo sempre più rapido. In tal senso, tutte le tecnologie che comunicano su ethernet sono nativamente adatte ad essere integrate in sistemi molto complessi, dove è fondamentale far dialogare tutti i livelli della piramide dell’automazione.

La fabbrica intelligente, per poter funzionare al massimo dell’efficenza deve quindi basarsi su’un infrastruttura di rete ben studiata e strutturata.

Il cambiamento culturale è legato al fatto che OT e IT non possono più essere due mondi separati, ma due faccie della stessa medaglia, che devono dialogare.

Inoltre, è interessante sottolineare che il 2018 sarà ricordato come un anno storico per il mondo dell’automazione industriale, poichè i sistemi di comunicazione basati su ethernet hanno superato, in numero di nodi installati, i bus tradizionali.

LAPPleader nello sviluppo e produzione di soluzioni integrate nella tecnologia di cablaggio e collegamento – propone un pacchetto di prodotti molto ampio per il cablaggio delle reti industrial ethernet, con ben 4 brand dedicati: ETHERLINE®, UNITRONIC®, HITRONIC® ed EPIC® DATA.

Tra le soluzioni LAPP si distinguono:

  • i cavi ETHERLINE® PN (PROFINET) CAT. 7, che, garantendo una velocità di trasmissione fino a 10Gbit/s sono perfetti, ad esempio, per l’utilizzo in sistemi che dispongono di numerosi sensori o videocamere ad alta risoluzione per il controllo qualita. In tal senso, I cavi LAPP ETHERLINE® PN CAT. 7, assicurano le piu elevate performance dinamiche anche per movimentazione in catene portacavi o robot.
  • L’ampia gamma di soluzioni Lapp studiate per le Smart Factory si è ampliata anche ai componenti attivi, con l’introduzione della sua prima serie completa di switch industriali ETHERLINE® ACCESS, disponibili con 5 o 8 porte RJ45 fast ethernet, in versione Managed che Unmanaged.