In occasione di Aluminium 2018 (6-8 Ottobre), la più importante manifestazione europea dedicata alla filiera dell’Alluminio, è stato presentato un progetto per avviare all’industrializzazione il magnesio, rendendolo stabile, economicamente competitivo e sostenibile, dal punto di vista energetico, di approvvigionamento e di produzione.

Si chiama PowerCoat® Solution la tecnologia (sviluppata fino ad ora solo in fase di laboratorio) che consentirà di utilizzare il magnesio nei processi industriali e di prodotto: dall’automotive alle componenti di aeromobili, da applicazioni biomediche a sostituzioni per tecnopolimeri.

Il magnesio è una risorsa che ha notevoli potenzialità rispetto a un materiale di larghissimo impiego quale l’alluminio:

  • ha una diffusione in natura 6 volte maggiore
  • a parità di lavorabilità e di performance, pesa un terzo
  • è molto più economico da estrarre
  • presenta una bassissima densità
  • ha una elevata resistenza specifica
  • è il più leggero tra i metalli strutturali.

Tra i fattori più importanti che spingono l’industria verso l’utilizzo del magnesio ci sono leggerezza, resistenza, durevolezza, economicità e sostenibilità ambientale. Fino ad oggi questo materiale ha trovato scarse applicazioni per i problemi legati a:

  • difficoltà di industrializzazione
  • processi corrosivi
  • instabilità della materia nella fase di trattamento industriale
  • difficoltà nel garantire nel medio/lungo periodo la durabilità dei prodotti.

La possibilità di rendere le leghe di magnesio stabili, durature e resistenti, apre nuovi orizzonti per settori globali come l’aerospaziale e l’automotive.

Le leghe di magnesio andranno a sostituire in molti casi quelle di solo alluminio grazie alla maggiore resistenza meccanica, al minor peso, alla maggior durabilità e resistenza agli agenti corrosivi. Le applicazioni sono numerosissime:

  • attrezzature per la movimentazione di materiali
  • componenti di aeromobili e missili
  • macchinari di stampa e tessili
  • biciclette e attrezzature sportive
  • utensili elettrici portatili
  • applicazioni biomediche
  • computer portatili, televisori, telefoni cellulari
  • telai dei sedili
  • bagagli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here