Grazie agli studi legati all’intelligenza artificiale e al machine learning, sono nati diversi software volti a semplificare la vita di tutti i giorni. Uno dei più diffusi è il chatbot, utile per fornire risposte in tempo reale agli utenti.

Il chatbot è un software che simula risposte umane per offrire assistenza al cliente, diminuendo i tempi di attesa per entrare in contatto con degli operatori. Grazie all’apprendimento automatico (machine learning), il sistema analizza le parole chiave della domanda e risponde all’utente. Offre grandi vantaggi, come la possibilità di interagire h24 e diminuire i tempi di attesa. Allo stesso tempo, si abbassano i costi per le aziende, in quanto gli operatori non devono continuamente fornire risposte spesso semplici e ripetitive.

Data l’efficacia di questo sistema, si è creato un software che possa supportare gli imprenditori per ottenere i nuovi voucher digitalizzazione destinati alle PMI. Andy, questo il nome del software, attraverso semplici domande, risponde come un consulente e permette anche di ottenere un appuntamento con un esperto o partecipare a webinair live.

L’obiettivo di Andy è quello di fornire risposte per quanto riguarda “l’ambiente 4.0“, così da favorire la diffusione di nuove tecnologie e competenze, le quali non sono soltanto adatte alle grandi aziende che possono permettersi onerosi investimenti. Dato il “Piano Nazionale Impresa 4.0” del Governo, che incentiva le PMI, un aiuto nella corretta diffusione della cultura dell’innovazione come Andy supporterà le aziende nell’approcciarsi positivamente al cambiamento.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here