Tutti conosconoFacebook, il logo blu è uno dei più famosi al mondo e tutti hanno l’icona di Facebook già installata sullo smartphone al momento dell’acquisto. 

Facebook è, nel mondo, il terzo sito più cliccato; la permanenza media è di 11 minuti e 44 secondi, per un totale di oltre due ore al giorno.

Il dato che maggiormente riguarda le aziende, è che i social sono ormai parte del mondo del lavoro. Sono infatti più di 800 milioni le persone che utilizzano i social per lavoro, il che dimostra come i social non siano solo fonte di “distrazione” ma anche un mezzo utile per sviluppare il proprio business e la propria rete commerciale. Già nel 2016 in italia oltre 50 milioni di imprese lo utilizzavano per promuoversi e Facebook, notando il potenziale, si è sempre più strutturato in ottica business, con la possibilità oggi di vendere oggetti tramite Marketplace, oppure di creare vere e proprie pubblicità sponsorizzate. 

Facebook, e soprattutto la pagina aziendale, non si utilizzano come vetrina virtuale per promuovere i propri prodotti. Non si può nemmeno pensare di invitare i propri amici per “raggiungere più like”, perché risulterebbe poco professionale. Di certo, quello che si può fare tramite questo social, è diffondere la propria cultura aziendale, dando agli utenti la possibilità di usufruire di contenuti di valore. 

Non perdere nessuno spunto sulla comunicazione digitale, leggi la lettera E di E-Commerce, il canale di vendita del futuro.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here