Se capire chi sono i talenti digitali è importante, lo è anche capire come trattenerli, se si vuole crescere

Gli young digital, ovvero quei Millennial dotati delle competenze digitali del futuro, sono necessari in ogni azienda che oggi voglia restare al passo con i tempi e che capisce quanto le skill siano la chiave del successo. 

Anzitutto, serve capire meglio chi sono e poi, capire come attirarli, ma soprattutto fare in modo che decidano di restare nel paese.  (approfondisci qui lo studio: Talenti digitali, chi sono e cosa vogliono) La mobilità è un fattore estremamente importante per gli young digital e nella maggior parte dei casi sarebbero pronti a traslocare se ottenessero offerte migliori. 

Cosa devono fare le aziende per attrarre i digital young?

Per le aziende, anzitutto, si tratta di capire quali sono le reali mancanze interne, e quali invece sono punti di forza. Serve anzitutto capire quali competenze  digitali hanno realmente i propri dipendenti, permettendo loro di esprimere (anche attraverso dei test) le loro reali capacità. Una volta che questo passaggio avrà chiarito le reali necessità aziendali, si può decidere di occupare le posizioni vacanti attraverso la formazione e/o riconversione delle competenze digitali dei propri dipendenti. 

La successiva ricerca di personale sarà così concentrata sulla ricerca di quella esatta figura mancante. In ogni caso, serve che i talenti digitali siano invogliati a farsi assumere. Poiché le competenze digitali spesso lontane da ottiche di fatturato, dovrebbero esserci dei bonus focalizzati su altri aspetti. Un ottimo bonus può venire dalla condivisione delle proprie conoscenze o l’insegnamento digital ai colleghi. 

Young marketing: la formazione come chiave per i giovani digital

Altro aspetto rilevante per i digital skilled è la formazione continua. Più di altri aspetti, essere costantemente aggiornati è per loro necessario. Pertanto, bisogna promuovere workshop e seminari, ma anche assegnare queste persone a progetti di breve termine, dove possano apprendere molto e in poco tempo. 

Vuoi restare aggiornato sul mondo del digital marketing? Segui PowerAndMotion sui social, ci troverai anche su FacebookLinkedinTwitter!


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here