Formatura e piegatura di lamiere con robot dotati di ventose Maxigrip

    Nel video che segue potete osservare un robot Fanuc in asservimento a una pressa di piegatura delle lamiere.

    Nel video che segue potete osservare un robot Fanuc in asservimento a una pressa di piegatura delle lamiere. 

    Quello che vedete è un procedimento che viene utilizzato spesso per produrre gli scaffali in lamiera, ad esempio, e prevede generalmente la presenza di una persona addetta a posizionare a mano, sotto la pressa, la lamiera, per procedere di volta in volta alla sagomatura del pezzo.

    In questo caso, è il robot a pensarci, con diversi vantaggi in termini di sicurezza per l’operatore e velocità e precisione del posizionamento.

    La mano di presa del robot è implementata con le ventose Maxigrip di Vuototecnica che, come potete notare, sono in grado di garantire stabilità e precisione, sia in verticale che in orizzontale, alla lamiera.

    In questo modo il pezzo può essere formato e piegato in base alla sagoma montata sulla pressa, senza rischio di scivoloni e con una rapidità maggiore rispetto al normale.

    La presa è eccezionale, anche quando a contatto con lamiere bagnate o oliate.

    Provare per credere: www.vuototecnica.net

    • TAGS
    • industriale
    • robot