Il Big Brother della famiglia MSVE: il nuovo generatore di vuoto potenziato

    È nato il generatore di vuoto MSVE 20, ultimo arrivato della famiglia MSVE...

    È nato il generatore di vuoto MSVE 20, ultimo arrivato della famiglia MSVE.

    La novità di questo prodotto è la taglia di portata: 20 mc/h.

    Questa caratteristica lo rende l’ideale per tutte quelle macchine industriali dotate di un certo numero di ventose, anche di grande diametro, come ad esempio le macchine incartonatrici per la presa e l’apertura dei cartoni, ma anche le macchine per la presa di materiali edili e/o di costruzione.

    Come tutti i generatori della gamma possiede un contro-soffio che agevola la pulizia e l’efficienza di presa anche in ambienti polverosi, come quelli ricchi di residui di cartonato, ma non solo. È perfetto anche nel settore del marmo, della ceramica, del legno.

    Il contro-soffio nel caso di MSVE 20 è ulteriormente potenziato.

    Inoltre possiede il medesimo principio di funzionamento e le peculiarità dei modelli precedenti:

    • è compatto, installabile ovunque, ideale per l’asservimento di sistemi di presa a ventose molto diversi tra loro, per la movimentazione di lamiere, vetri, marmi, ceramiche, plastica, cartoni, legno, e molti altri prodotti.
    • permette un risparmio di energia e di aria compressa rilevante.
    • non crea perdite di carico: la valvola di ritegno assicura, infatti, il mantenimento del vuoto all’utilizzo, anche in mancanza di elettricità.
    • è alimentato a bassa pressione e ha velocità di svuotamento da record, rapportate alla sua capacità d’aspirazione, a vantaggio di working-cycle brevi e con alte performance.
    • tutte le parti sono facilmente ispezionabili e i materiali di ottima qualità.

    Per saperne di più e visualizzare le specifiche tecniche, scaricate il catalogo su www.vuototecnica.net

    • TAGS
    • macchine incartonatrici
    • MSVE