Nuovo PNOZ m B1 per gestione bruciatori  

    La nuova CPU di sicurezza PNOZ m B1 burner permette la gestione dei bruciatori...

    Nuovo PNOZ m B1 per gestione bruciatori

    La nuova CPU di sicurezza PNOZ m B1 burner permette la gestione dei bruciatori. Il blocco software bruciatore è stato progettato per il comando ed il controllo di forni in accordo alla EN 50156-1, di bruciatori gas, di generatori di vapore, di caldaie industriali, di bruciatori ad olio e per la gestione delle valvole di tenuta in accordo alla EN 746-2 e EN 1643.

    Il sistema di gestione dei bruciatori integrato in PNOZ m B1 è una soluzione di sicurezza che gestisce il sistema di combustione ed è responsabile dell’avvio e rilevazione della fiamma principale, del suo controllo e monitoraggio e della gestione delle sequenze di spegnimento.

    La soluzione per i bruciatori gestita tramite PNOZ m B1 aiuta a proteggere le persone, le apparecchiature di processo e le aree circostanti in caso di un’esplosione o un incidente pericoloso.

    Grazie alla flessibilità garantita della soluzione è possibile gestire anche funzioni di sicurezza accessorie degli impianti come ripari e funghi di emergenza ed include la gestione allarmi e la visualizzazione dello stato dell’impianto tramite la soluzione di visualizzazione PASvisu. Queste funzioni aiutano a semplificare il funzionamento del bruciatore riducendo tempo di avvio. Diagnostica avanzata e i messaggi di aiuto per l’operatore possono ridurre i tempi critici di risoluzione dei problemi attraverso l’uso di messaggi diagnostici specifici e capacità di reporting ad altri sistemi nella fabbrica.

    www.pilz.com/it-IT

    • TAGS
    • BRUCIATORI
    • Diagnostica
    • EN 1643
    • EN 746-2
    • PILZ
    • reporting