Baumer vince l’Inspect Award 2019 con le telecamere CX.I

Il premio, assegnato annualmente dalla casa editrice Wiley-VCH, premia una particolare innovazione nel settore dell'elaborazione industriale delle immagini.

Una giuria di esperti seleziona i migliori 10 prodotti nelle categorie Vision, Automation e Control. A più di 45000 lettori delle riviste Inspect e messtec drives Automation, così come da altri portali online, è stato chiesto di selezionare il loro preferito in un processo di voto online.

Le telecamere CX.I si sono fatte strada grazie alla bontà del loro concept generale, che offre prestazioni oltre lo standard. Ad esempio, grazie ad un intervallo di temperatura di funzionamento ampliato da -40 °C a 70 °C, non sono necessari ulteriori dispositivi di raffreddamento o riscaldamento, il che consente un’integrazione di sistema rapida ed economica. 4 uscite di potenza con modulazione di larghezza di impulso e una potenza di uscita fino a 120 W (max. 48 V / 2,5 A) consentono un controllo diretto dell’illuminazione e rendono superflui componenti aggiuntivi. Con tempi di esposizione da 1 µs e frame rate fino a 1000 fps, le telecamere possono essere impiegate in modo flessibile in tutti i settori industriali e nelle applicazioni più esigenti. Il sistema brevettato di tubi modulari consente di proteggere rapidamente e in modo flessibile lenti di diverse lunghezze dalla polvere e dallo sporco utilizzando un numero variabile di anelli di estensione. E quando le esigenze sono ancora maggiori, gli accessori di alloggiamento IP 65/67 e IP 69K appositamente sviluppati trasformano in un attimo le telecamere CX.I in telecamere idonee all’impiego in aree igieniche dell’industria alimentare, delle bevande e farmaceutica.

Maggiori informazioni su: www.baumer.com/cameras/CX

Foto: Grazie alle loro performance Beyond the Standard, le telecamere CX.I hanno convinto gli esperti di Inspect award 2019 così come i partecipanti del sondaggio online